News-Senza categoria

Smartphone: impossibile viaggiare senza

Smartphone: impossibile viaggiare senza

Qual è la cosa senza la quale non si può assolutamente viaggiare?

Per la maggior parte delle persone la risposta corretta è lo smartphone!
Le nuove tecnologie hanno cambiato radicalmente il modo di vivere il viaggio, i dispositivi mobile da semplici mezzi di comunicazione sono diventati dei veri e propri compagni d’avventura, alleati perfetti che seguono l’utente in ogni momento della trasferta.
Il Mobile index 2014 Expedia/Egencia , uno studio globale condotto da Expedia ha analizzato le preferenze e il comportamento di oltre 9.600 viaggiatori, concentrando l’attenzione sull’utilizzo che gli utenti fanno dei dispositivi mobile durante i loro viaggi.
Il risultato dell’indagine ha rilevato che i turisti di tutto il mondo considerano lo smartphone di vitale importanza durante le proprie vacanze, e che questo viene utilizzato non solo prima di partire per programmare ogni aspetto del viaggio, ma anche durante la permanenza nella località visitata, sia per prenotare attività sia per condividere l’esperienza con i propri amici attraverso i canali social.

Per quanto riguarda l’Italia, secondo tale studio, il 97% delle persone porta con se almeno un dispositivo mobile durante i  viaggi di piacere e il 98%  durante i viaggi di lavoro.
In un mondo sempre connesso in che modo si evolvono le abitudini dei viaggiatori?

Perché portare con se lo smartphone diventa così indispensabile quasi più dello spazzolino da denti?

Smartphone: le nuove abitudini dei viaggiatori

I viaggiatori utilizzano lo smartphone o altri dispositivi mobile in tutte le fasi del viaggio: dalla ricerca alla pianificazione, dalla prenotazione all’arrivo a destinazione.

Quali sono le fasi che caratterizzano il comportamento del turista digitale?
Il primo step di certo riguarda la scelta del luogo, prima di prenotare quasi sempre l’utente si affida alla rete per la scelta della propria destinazione. Il web consente al viaggiatore di reperire un alto numero di notizie riguardanti possibili itinerari e luoghi da visitare.

Una volta scelta la meta, si passa allo step successivo ovvero la prenotazione. In questa fase gli utenti, in particolare la generazione dei nativi digitali utilizzano lo smartphone come strumento per effettuare la prenotazione.

LEGGI ANCHE: Comunicare il turismo culturale: ViaggiArt a Torino

La scelta dell’hotel e dei trasporti risulta molto più semplice grazie al web e alle applicazioni mobile in grado di individuare e suggerire le soluzioni più vantaggiose per i viaggiatori in base ai loro criteri di ricerca.

Arrivati a destinazione lo smartphone viene adoperato non solo per immortalare momenti e luoghi che di certo verranno condivisi sui social, ma anche per acquistare attività individuate precedentemente, scegliere il ristorante dove cenare o ancora consultare la mappa del posto e pianificare il proprio itinerario.

Considerando che il legame tra nuove tecnologie e turismo è sempre più forte gli operatori del settore non possono ignorare questo trend in forte crescita e devono essere in  grado di adeguarsi al nuovo modo digitale di vivere il viaggio,  offrendo servizi online in grado di rispondere alle nuove esigenze.

Keep in touch

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre aggiornato su eventi, novità e progetti dalla nostra farm

Cliccando su "Iscriviti" dichiari di aver compiuto 16 anni e di accettare l'Informativa sulla privacy

Seguici